ilsilinnoc

Per gentile concessione di una cliente a me molto cara….Chi l’ha vissuto potrà comprendere:

“Non cerco vendetta
Sei psicopatico/narcisista
Sei soggetto tossico
La noia è la sensazione che ti consuma
Sei incapace totalmente di avere emozioni buone
Sei senz’anima
Sei bugiardo sempre
Sei sadico, pacato e violento insieme, usi come arma il silenzio.
Il tuo obiettivo è l’abbandono della partner, nel modo più doloroso e atroce possibile, per farti godere al massimo
Personalizzi le tattiche di dolore da infliggere sulla tua vittima
Passi da una preda ad un’altra, come le ami chiamare tu, ma con continuità, sovrapponendole per non rimanere mai inattivo e a mani vuote
Innesti nella tua vittima fortissimi sensi di gelosia
Procuri dolore atroce, malinconia e fortissimo senso di colpa
Godi dell’eccessivo dolore che infliggi quotidianamente
Lasci che la preda si disintegri con le proprie mani, sotto il tuo controllo e il tuo operato
Operi con schemi precisi che personalizzi a seconda delle caratteristiche emotive della tua preda. Copi la sua empatia, ma non la puoi provare perché sei senz’anima
Parti dall’idealizzazione con corteggiamento tempestato di complimenti e contatti telefonici
Fai innamorare pazzamente la vittima
Ne abusi sessualmente, personalizzando i rapporti fisici, con aggiunta di canzoni, letterine, qualche microscopico regalino , per non spendere soldi
Copiando le emozioni della preda, le fai credere che “sei la sua anima gemella”
Sei un calcolatore astuto, super preparato e collaudato, avendo avuto innumerevoli prede nel tuo curriculum
Lavori assiduamente per abbandonare e sostituire la preda, con tempi diversi da persona a persona, a seconda di quello che il tuo mercato ti offre, per godere solo dell’autodistruzione inevitabile della tua vittima
Sparli di tutte le tue ex e soprattutto dell’ultima, definendola pazza, per conquistare prima la tua nuova vittima che controlli già da tempo prima che finisse la tua relazione precedente
Sei espertissimo di fascino e lusinghe
Dopo l’abbandono vuoi essere idolatrato, nel ricordo della tua ex vittima
Godi nel vedere la tua preda soffrire, piangere, implorare e minacciare il suo suicidio
Non sei un paradiso, sei l’inferno sulla terra
Lavori sulle triangolazione
Sei stalker
Ti senti nettamente superiore ad ogni tua preda
Emani a sprizzi energia infuocata, assistendo al crollo ai tuoi piedi della vittima e al suo crollo generale psico/fisico
Sei calmo e accondicscendente , buon consigliere e lavori sull’autostima della vittima oltre che sulle sue fragilità e sofferenze personali pregresse
Sei un essere completamente vuoto
Essendo senz’anima, senza emozioni e senza amore miri a svuotare e a far morire lentamente la tua vittima
Non provi mai imbarazzo o rimorso, mai
Abbandoni sempre improvvisamente, sparendo come un fulmine a ciel sereno, ma frequenti e lavori già da tempo sulla nuova preda
Pianifichi tutto anche per mesi
Non sei occupato con il lavoro, bensì con il letto
Bugiardo sempre
La distruzione che provochi, zittisce per un poco il fastidioso ricordo del vuoto che consuma la tua anima (che peraltro non possiedi)
Semini caos, confusione, dolore, destabilizzazione, ambiguità lungo tutto il tuo cammino
All’inizio mandi sms o telefonate a raffica, poi stai zitto o assente per giorni, per procurare angoscia e abbandono e poi dici”INTANTO TORNERAI,”!
possiedi solo la tua maschera nera
Sei astuto e freddo, ben consapevole del tuo comportamento
Sempre bugie, sempre calcoli, vuoi essere adorato ma con il fine di annientare
Vuoi che ti si reputi fantastico e unico
Giochi. Spii tutto e tutti.Vuoi dominare la partner sul piano sessuale, emotivo, fisico, mentale
Corrodi il cervello e il cuore
Usi ogni arma possibile
Sei euforico più dolore e dipendenza procuri
Non puoi e non saprai mai provare amore
Destabilizzi in ogni istante
Imposti la voce:calda, accogliente, consolante, comprensiva
Cambi umore repentinamente
La tua fame di adorazione è insaziabile
Hai tanti lati oscuri, neri, ma per la vittima che sospetta e ha paura è impossibile non amarti e non crederti, anche se si provano dubbi continuamente
Crei solo relazioni profondamente malate
Ti studi a tavolino e computer anche ogni più microscopico dettaglio, così alla fine la vittima pensa che sai leggerle nel pensiero e sei l’unico a saperlo fare
Sei un killer del cervello e dell’anima

Tu=sei il nulla, il vuoto, il diavolo
Io=credo fortemente in me e in tutte le mie qualità e nella mia incommensurabile capacità di amare con empatia e dedizione.

Non ti perdono.non cerco vendetta.mi fai schifo.sei l’inferno non il paradiso.non ti voglio più Bene né ora né mai più. Sei un essere completamente vuoto, nullo, anormale, crudele.provo pena per te ma solo con disprezzo.vedo la tua crudeltà.

Non sei stato mai niente, non sei mai esistito :questo è ora il mio obbiettivo, insieme al doloroso lavoro per la totale ricostruzione della mia persona.
ADDIO.spero per sempre.che Dio mi sostenga ora più che mai.”